CONFERMATA LA COPPIA IN CABINA DI REGIA COSA-ZANONCELLI

link facebook 


La coppia formata dai palleggiatori Useppe Cosa e Nicolò Zanoncelli resta al Valtrompia Volley per orchestrare al meglio le bocche du fuoco valtrumpline anche per la prossima stagione.

La scelta è stata fortemente voluta dal ds Patronaggio e da coach Baldi che si sono adoperati al meglio per proseguire il percorso con i due registi in una linea di continuità cominciata con la conferma dell'opposto Burbello per finire la diagonale con la cabina di regia.

 

Useppe Cosa, classe 1987, regista bergamasco di 190 cm, autore della promozione in serie B della squadra di Cazzago, approdato nella tana dei Lupi già dalla scorsa stagione, è un regista esperto che si è distinto in squadre di alto livello in serie B1 e B2. Useppe ha infatti militato nelle fila di Olimpia Bergamo dal lontano 99, poi Cisano bergamasco, Costa Volpino, Merate e Gorlago. Si esprime così sulla sua conferma: "È da quando è stato fermato tutto a febbraio che mi chiedevo cosa avrei fatto e dove avrei giocato l'anno prossimo. Dopo 3 mesi di pensieri, la conferma di Burbello e la proposta successiva del ds ci ho messo poco a decidere di restare anche per il prossimo anno. Non mi andava assolutamente di interrompere il mio rapporto coi Lupi dopo una stagione come quella passata, dove l'inzio è stato molto problematico sotto tanti aspetti, e poi bruscamente interrotta quando stavamo per trovare la quadra.Mi son trovato bene sia con lo staff della dirigenza che coi compagni. Ovviamente dovremmo fare molto di più rispetto all'anno passato ma ci sono ottime e solide basi da  cui partire e sono sicuro che Patronaggio allestirà una squadra che sarà in grado di dire la sua anche contro le squadra più favorite."

 

Nicolò Zanoncelli,  di 28 anni di Cremona, ha vissuto un po' in tutta Italia per seguire il padre calciatore, da anni ormai residente a Brescia, con esperienze già antecedenti nella rosa di Valtrompia, con 183  cm di altezza ha nella scorsa stagione ben figurato ed è stato impiegato spesso da entrambi gli allenatori seduti sulla panchina dei Lupi. "Sono molto contento di avere visto rinnovata la fiducia della società in cui gioco da tantissimo tempo e aver la possibilità di far parte un altro anno della squadra di Serie B. Ho scelto di rimanere perché mi è dispiaciuto lasciare a metà una stagione in cui ero curioso di vedere cosa saremmo riusciti a fare per riprenderci dai risultati non brillanti dell’inizio. Che la squadra avesse del potenziale era scontato: per fortuna abbiamo una nuova stagione per dimostrarlo.Mi piacciono poi le sfide: se l’estate scorsa era già una sfida grande rimettermi in gioco in una categoria che non avevo mai fatto dopo un anno di stop e dimostrare di reggere il livello, quest’anno la mia sfida personale è dimostrare di poter fare la differenza in campo."


Il ds Patronaggio: "Fino all'interruzione sia Useppe che Nicolò hanno dato continuità al gioco sia con l'allenatore precedente che con coach Baldi. Una nota di merito la voglio spendere per Zanoncelli che ha sempre ben sostituito nei momenti di difficoltà Cosa, dando alla squadra anche un valore aggiunto, e lo stesso Cosa ha sempre dato il meglio orchestrando la squadra con grinta, caparbietà ed esperienza; la base dei palleggiatori era fondamentale e la scelta è anche stata dettata dal cuore, alla luce del fatto che tutti e due hanno dato disponibilità a proseguire e si sono trovati benissimo così come i giocatori che hanno finora confermato la loro presenza". 


Linda Stevanato-Ufficio stampa Valtrompia Volley


Nella foto: Useppe Cosa sulla sinistra e Nicolò Zanoncelli a destra

 

         News
ONLINE IL CALENDARIO DI SERIE B 20-21
ONLINE IL CALENDARIO DI SERIE B 20-21!!!     segue »
02 10 2020


  Messa a terra l’ultima palla dell’entusiasmante stagione che ha portato alla storica promozione in serie B, i dirigenti del valtrompia volley si sono [...] segue »
07 07 2018