VALTROMPIA VOLLEY- DESIO 3-2: PROMOZIONE IN SERIE B di Linda Stevanato

 (24-26, 25-23, 23-25, 28-26, 16-14)

Coach Carrara schiera la formazione consueta con LA Valle in regia e Gamba opposto, schiacciatori Montanari-Carrara e al centro Agnellini e Patronaggio.

Il primo set parte con un doppio muro di Agnellini e un suo attacco che portano già sul 7-3, poi Carrara firma 8-3.

Valtrompia prosegue così imponendo il proprio gioco fino a 22-17, quando improvvisamente complici due muri subiti da Carrara e due ricezioni sbagliate di Montanari e un attacco fuori su Gamba porta subito sul 22 pari, i Lupi perdono il controllo ed emerge Desio con il suo opposto Costa che fa la voce grossa e porta a vincere 24-26.

Nel secondo Desio parte spedito, Montanari firma il 2-4, Carrara subito porta al 7 -8 con un paio di attacchi mani e fuori, poi è il turno di Gamba che firma il 8-10. Carrara firma un ace e ritrova il 9-10, Patronaggio ferma con un bellissimo muro l'attacco del centrale brianzolo, ed è poi Gamba a togliere le castagne dal fuoco e riportare il vantaggio ai LUpi sul 19-17 con un ace e due attacchi.

Desio impone un altro break e si porta sul 17-20 ma due muri di Agnellini, due attacchi di MOntanari ed ancora Gamba riescono a far chiudere su 25-23, dopo essere stati per la maggior parte del set sotto a Desio.

Nel terzo set i Lupi conducono con merito per tutto il set, con colpi ben distribuiti su tutti gli attaccanti fino al 23 pari quando Gamba si fa murare un pallonetto ed il loro centrale chiude 23-25, il set scivola dalle mani velocemente.

E' nel quarto che succede l'inverosimile: i Lupi subiscono il contraccolpo e vanno sotto 2-7, quando Carrara decide di inserire Cortesi su La Valle, ma non basta: subito un break che porta su 7-14, e Carrara spedisce in campo Castaldello su Gamba. Agnellini accorcia le distanze e porta 11-15 i Lupi, ma la strada è ancora lunga. Torna sul 13-18 Gamba, ed è lì che avviene la magia: Federico Carrara firma 3 punti di esperienza e di disperazione con mani e fuori e diagonali strettissime, lo segue Agnellini con tre muri consecutivi e si arriva 23 pari; da lì tutta la squadra ricomincia a funzionare e a tenere anche il vantaggio di Desio che ha il primo match ball su 24-25, ma Patronaggio non ci sta e stampa ancora una volta un muro granitico sul centrale brianzolo.

Gamba porta sul 26 pari ed infine è Federico Carrara l'autore dei due attacchi che firmano la promozione in serie B, il set si chiude 28-26.

Dopo i dovuti festeggiamenti di rito, il tie break riparte con la formazione titolare e poi tutte le seconde linee inserite da Coach Carrara, il set si avvia in svantaggio ma dopo una serie di giocate ben distribuite qualche muro di Bettari, attacchi di Gargano e il punto finale di Castaldello la partita si chiude 3-2 (16-14) per il Lupi che possono finalmente festeggiare insieme al numeroso pubblico accorso la meritata diretta promozione in serie B agognata e sfuggita negli anni precedenti, promozione frutto di un duro lavoro e conquistata con merito fino all'ultimo punto contro un avversario agguerrito e mai stanco, applausi a questa formazione che non ha mai mollato e che ha mostrato proprio oggi la sua vera indole vincendo il campionato di serie C alla trentesima e ultima giornata di regular season in rimonta insperata che ha dell'incredibile.

Linda Stevanato - Addetto stampa Valtrompia Volley

 

Valtrompia Volley

1.       Bettari N.

3.   Montanari M. 20 punti

6. La Valle V. 1 punto

7. Gamba S. 15 punti

8. Patronaggio G. 7 punti

10. Castaldello M. 2 punti

12. Manera A.

15. Agnellini A. 15 punti

17. Gargano M. 3 punti

18. Cortesi D. 1 punto

19. Carrara F. 21 punti

Liberi

13. De Fazio L2 Manessi L1

Allenatore: Carrara

 


         News

  Messa a terra l’ultima palla dell’entusiasmante stagione che ha portato alla storica promozione in serie B, i dirigenti del valtrompia volley si sono [...] segue »
07 07 2018


segue »
07 07 2018